MOG Mercato Orientale Genova

UN NUOVO MODO DI STARE INSIEME

UN PERCORSO ENOGASTRONOMICO
IN UNA CORNICE STRAORDINARIA

Un gruppo di amici in viaggio. Una passione sfrenata per i mercati, quelli più belli d’Europa. I colori e le spezie della Boqueria di Barcellona, gli artisti di strada di Covent Garden a Londra o la musicalità del Nagycsarnok di Budapest senza dimenticare la storia del San Miguel di Madrid.
L’idea di rilanciare il Mercato Orientale nasce dalla passione, dall’amicizia di un gruppo di genovesi innamorati della propria Città che si pone oggi l’obiettivo di portare il MOG tra i dieci mercati cittadini più importanti in Europa recuperando e riportando alla vita uno spazio dimenticato di grande valore storico e  pregio architettonico.
I nomi fatti sono molti, a quale modello ci si ispira? A tutti e a nessuno perché MOG vuole essere unico e diverso legato strettamente al territorio e aperto al mondo proprio come Genova.
Tra i punti forti del MOG l’aspetto Green ed ecologico dei materiali compostabili utilizzati all’interno del Mercato per arrivare alla qualità dei prodotti lavorati dalle mani sapienti degli Chef, tutti rigorosamente genovesi.

CHE COS’E’ MOG

TUTTI I NUMERI DEL MOG

2000 MQ DI PIAZZA DEL GUSTO    11 FOOD CORNER
270    POSTI A SEDERE
1 RISTORANTE    50 COPERTI
1 BAR CENTRALE     DRINK LIST DI OLTRE 100 PRODOTTI
800 MQ DI SOPPALCO    DEDICATI ALLA FORMAZIONE

ci sono solo 50 possibilità su 595.000 di trovare un posto!

ESCLUSIVA RISTORANTE    LA CUCINA, LO CHEF

TORNA A CASA DA PARIGI DANIELE REBOSIO

1 BAR CENTRALE

BEVI BENE
BEVI MOG

LA FORMAZIONE

IMPARA
L’ARTE

SEMPRE IN MOVIMENTO

DIVERTIMENTO
E NON SOLO..